Siti
Annunci di Lavoro

Acciaio Inossidabile

Acciaio Inox

L'acciaio è essenzialmente una lega formata da ferro, carbonio, cromo e nichel che ha la principale caratteristica di essere particolarmente resistente agli attacchi ossidanti dell'aria e questo consente che il suo aspetto risulti inalterato nel tempo.

Ognuno degli elementi che compongono l'acciaio inossidabile è indispensabile per fornire al materiale le caratteristiche finali. Il ferro, ad esempio, è il più usato per la produzione di attrezzi da cucina, ma viene solitamente mischiato con altre sostanze per migliorarne le proprietà.

La percentuale presente nella lega di cromo e nichel è variabile e identifica essenzialmente i vari tipi di acciaio, come l'inossidabile, il legato, il cromato o l'acciaio 18/10.

L'acciaio, grazie alla sua durezza e alla sua resistenza, risulta essere un ottimo materiale per la realizzazione delle rubinetterie, dei pani cottura, dei lavelli e dei casalinghi, dalle stoviglie alle pentole.

Robusto e duraturo nel tempo, l'acciaio inossidabile, denominato anche acciaio inox, è particolarmente igienico e facile da pulire; per questo viene anche utilizzato all'interno delle mense.

A seconda del tipo di acciaio, esso può essere impiegato in diversi settori, dai casalinghi all'arredamento, dagli attrezzi meccanici agli oggetti di oreficeria e gioielleria.

In queste pagine vi daremo informazioni dettagliate sull'acciaio inossidabile, indicandovi i principali vantaggi e gli svantaggi dell'acciaio inox, un acciaio speciale molto utilizzato e apprezzato per le sue qualità.

 

Navigare Facile